Str. Saliceto Panaro, 123, 41122 Modena

Peeling chimico

Peeling Chimico
Il Peeling chimico è un trattamento estetico che stimola l'esfoliazione ed il conseguente ricambio della pelle attraverso l’applicazione di una sostanza chimica sulla pelle. In questo modo si vanno ad eliminare dalla pelle le cellule vecchie dello strato cutaneo superficiale colpevoli di rendere il viso opaco e spento.

Acido Mandelico

L’acido mandelico, derivato dalle mandorle, ha una azione molto leggera e superficiale sulla pelle, ha il vantaggio di poter essere praticato in ogni stagione in quanto non ha effetti collaterali legati all’esposizione solare.
All’applicazione dell’acido mandelico è possibile avvertire un lievissimo pizzicore. Pelli molto sensibili possono arrossarsi, ma da subito è possibile truccarsi per mascherare il rossore. Per la sua azione poco aggressiva può essere utilizzato per preparare la pelle all’applicazione di altri acidi o altre sostanze, riducendone la dose e gli effetti collaterali.

Acido salicilico

L’acido Salicilico viene utilizzato per il trattamento delle macchie cutanee, dell’invecchiamento cutaneo, degli ispessimenti della pelle, dell’acne. All’applicazione può portare un lieve rossore, un bruciore di grado variabile, ed un aspetto biancastro della pelle, che deriva dall’evaporazione della soluzione. La ripetizione del trattamento è importante nel trattamento a lungo termine specialmente delle macchie e dell’acne.

 

Retinolo

È un peeling superficiale adatto alla maggior parte dei tipi di pelle. Si utilizza per esfoliare e migliorare l'aspetto di linee sottili e rughe, migliorare la pelle con tendenza all'acne, rassodare e tonificare la pelle promuovendo nel contempo un incarnato più luminoso e uniforme.

 

Peeling chimico con TCA o Acido Tricloroacetico

Il TCA è spesso utilizzato per trattare le rughe, i disordini pigmentari e le macchie. In molti casi il peeling con il TCA non è limitato solo al viso ma esteso anche al collo ed altre parti del corpo esposte al sole.

E' un trattamento che consente di stimolare la produzione di collagene ed elastina a livello del derma cutaneo.

Si utilizzano appositi microaghi al fine di indurre uno stimolo cellulare che incrementi la produzione di collagene ed elastina al fine di ottenere un miglioramento della luminosità e della compattezza cutanea, la diminuzione delle macchie della cute del volto, l’attenuazione delle piccole rughe delle guance, della regione perilabiale e delle cicatrici da acne, smagliature.

Il needling medico prevede da 3 a 4 sedute, da effettuarsi a distanza di 45-60 giorni.


TRATTAMENTI ASSOCIATI e COMBINATI

  • Peeling viso
  • Biorivitalizzazione viso
  • Tossina botulinica
  • Radiofrequenza viso
  • Fili di sospensione

 

Se vuoi saperne di più sul Peeling chimico vieni a trovarci presso il Poliambulatorio Estemed della Dottoressa Paola Rosalba Russo in Str. Saliceto Panaro, 123, 41122 Modena.

 

Richiedi un appuntamento